Il giorno di Martina e Luca, che hanno deciso dopo tanti anni di fidanzamento di unire le reciproche vite in un'unica grande storia è stato un lungo susseguirsi di festeggiamenti e colpi di scena, architettati e orchestrati in maniera impeccabile da amici e parenti, che avevano tanta voglia di stare insieme e divertirsi. 

Al mio arrivo a casa, oltre ai genitori, c'erano la sorella e l'amica di sempre, nonché la testimone. Risate e sorrisi, mista tensione, riempivano le stanze dove si preparava Martina. La più calma e rilassata mi è parsa proprio lei, la futura sposa. Una caratteristica insolita, che piacevolmente mi aveva impressionato.

La cerimonia si è svolta nella graziosa chiesa di Sant'Andrea a Nogaredo al Torre. Ad attendere il suo arrivo oltre al futuro sposo c'erano moltissimi amici e parenti. Testimonianza del grande affetto e unione che accompagna questa giovane coppia.

Le parole che gli sposi si sono scambiati durante le loro promesse hanno visibilmente commosso Luca, un omone grande grande che evidentemente dietro la sua stazza cela un cuore ricco d'amore.

Il ricevimento e festeggiamenti si sono portati avanti fino a notte fonda.

Viva gli sposi!

 

Grab the photo

Comment